Serie C

Campionato Serie C 2016/2017


 ” Titoli di Coda ”
Con la trasferta di Ceccano concludiamo l’ ottavo campionato consecutivo e senza alcun dubbio, il piu’ bello seppur in sofferenza di numeri sin dalla prima delle venti giornate.
La prima nota positiva, e la più importante : – ”la disciplina” . Nessun cartellino rosso, ed i cartellini gialli si contano sul palmo della mano.
La nota negativa : – ” gli infortuni ” .
L’ esordiente LITFIBA validissima seconda linea di difesa, il Veterano FUAN multiruolo di qualità, persi dalla 6 di andata, la prima linea leggera neofita ZAGAROLO FRATICELLO fermo da ottobre , DAVIDE WWW FRATICELLO neofita fermo ai box da Dicembre.

Il neofita MAZINGA sarà d’esempio per tutti voi , fermo da giugno scorso, a Febbraio è ritornato in ballo voglioso di dare una mano . Onore a Te .
In una rosa limitata nei numeri , il primo reparto che ne ha risentito è stato quello della mischia dove lo stoico CASAGIORGIO ( 85kg ) da 3/4 passa a Pilone, il Tallonatore BAMBLES smaltito l ‘infortunio di agosto dalla 5 giornata ritorna a condurre la mischia con il sempre presente immenso Pilone SISTO ( un solo giallo ). Un altro 3/4 da 80 kg scarsi ha ricoperto il ruolo di Prima linea nelle prime 6 giornate , l ‘ Ala GAMBERONE. Quante sofferenze , ma alla fine guardando dietro la soddisfazione e’ doppia, e avete addirittura sfatato la teoria del peso, battagliando alla grande .
Altri tre neofiti al 100% hanno dato una mano alle tartassate prime line : FRANKIE CESTELLO e SALTARELLO e MTOZZO, guadagnandosi i gradi per ricoprire un ruolo difficile per la prossima stagione.
Un ‘ altro reparto che ha sofferto è quello delle seconde linee e terze, orfano dei veterani andati in pensione, ma agguerrito ed in costante crescita con MIRKO HOUSE, EMILY ed il solido MARESCIALLO miglior saltatore del Campionato, coadiuvato sporadicamente da LUCANTONI Terza Centro ( un altro da aggiungere nella lista degli infortunati ) , ed un AMADDIO in versione diligente.
GUIDARELLI, ROSCIETTO E SALVINI mediani di mischia che hanno dispensato gioco e CHECHEVARA veterano del minirugby all’esordio gioca le ultime due partite ricoprendo vari ruoli.
Capitolo 3/4 : CASAGIULIO killer capo, Paolo WWW FRATICELLO CAPO potente , GIACO faro e killer, CARONTE metamen, killer e furetto, DE FRANK tappa buchi , utilizzato in qualunque ruolo, FABRISSIO e HAMZA dighe.
Il Rammarico – ” le tante assenze durante le gare “.
La partita peggiore : – ” all’andata contro la Rugby Roma 2000 ed il Torvaianica “.
Le partite migliori , tutte quelle che abbiamo vinto, pareggiato e perso con uno scarto minimo e non.
I miei complimenti a tutti , compresi BUCCIA , FRANK IL FRANZOSO e FRANCO , sempre presenti a sostegno di una squadra fatta in casa , trasmettendo ai ragazzi il principio che teniamo sempre in alto : IL RISPETTO , ed all STAFF MEDICO capitanato da DIEGO che c ha accompagnato per tutta la stagione.
Una doverosa menzione per quelli che hanno dato negli scorsi campionati e che per motivi di lavoro e privati non c hanno potuto accompagnare in questa avventura , ma sicuramente pronti per la prossima e per quelli che verranno fuori dalla prima nidiata vera : – SEBBA, KIKKO, FABIORABBIT,TAGLIACOZZI,FEDEINTURRI,FOXELLI,FULVIO,BOMER,PROFSSORE,ANGELINO ALFANO, I D’ ANGELI SI SPERA, PEWEX, YURY, MASTRO DARIO,BAIANI